Alla scoperta di Imola: tra sport, cultura e gastronomia

Lungo la via Emilia in direzione Bologna, a 20 km da Lugo, si incontra Imola, di remote origini (numerosissimi sono i ritrovamenti e gli scavi archeologici, risalenti ad epoche anche anteriori ai Romani). Vide avvicendarsi lotte e casati, tra cui gli Sforza e i Borgia, che chiamarono Leonardo Da Vinci per progettarvi nuove opere difensive. Notevole è la Rocca, voluta dagli Alidosi nel XIV secolo e ristrutturata nel XV secolo dagli Sforza.

Una passeggiata nel centro storico rivelerà piacevoli sorprese: palazzi rinascimentali, del barocco e dell'Ottocento e numerose chiese, dal medioevo in poi. Imola è diventata ormai famosa anche per la sua vocazione musicale: a parte il noto “Imola in musica”, sorta di festival busker che si tiene ogni anno a giugno, la città è sede anche dell'Accademia Pianistica “Incontri col maestro”, che ormai da 20 anni raccoglie successi a livello internazionale.

Archivio Guide del Territorio