Visita a Ferrara, scoprire i suoi eventi e i suoi monumenti

Ferrara è un autentico gioiello, non a caso dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità, e ha molto da offrire, sia dal punto di vista architettonico che culturale e degli eventi. Per quanto riguarda questi ultimi, non perdetevi, l'ultima domenica di maggio, lo storico Palio di Ferrara, la Mille Miglia, poi il festival musicale estivo Ferrara Sotto le Stelle, l'oramai famoso Ferrara Buskers' Festival a fine agosto. Infine, il recente ma ormai noto Ferrara Balloons Festival (fine settembre), il più grande festival italiano di mongolfiere. La zona è famosa anche per le bontà gastronomiche: famosissimo è il pane ferrarese, considerato il migliore.

Architettonicamente, godetevi a piedi o in bicicletta questa bellissima città a misura d'uomo. Ferrara è divisa idealmente in due parti: a sud del castello c'è la parte medievale, a nord l'addizione Erculea, con grandi palazzi e ampi viali. L'attrattiva principale è sicuramente il Castello, ancora ottimamente conservato e con il fossato pieno d'acqua. Poco distante, è da visitare il Duomo Cattedrale di S. Giorgio (XII-XIV sec). Del Rinascimento rimangono, per ancora ben 9 chilometri, le caratteristiche Mura che circondavano il centro storico. Notevoli sono anche Palazzo Schifanoia (fine XIV sec), con la Sala dei Mesi, il Palazzo di Ludovico il Moro (XV sec), Palazzo Massari col suo parco e, soprattutto, lo spettacolare Palazzo dei Diamanti (XV-XVI sec) con la caratteristica facciata creata con blocchi di marmo tagliati a “punta di diamante”. Se poi siete amanti del cinema di qualità, ritroverete scorci visti in famosi film, tra cui Al di là delle nuvole (Antonioni – Wenders), Il Giardino dei Finzi-Contini (già libro qui ambientato) di De Sica, Il mestiere delle armi (Olmi).

Archivio Guide del Territorio